Eros Thanatos è il titolo della mostra curata da Bianca Pilat. Un percorso espositivo che coinvolge varie generazioni di artisti pronti ad indagare in tempi pandemici quelle sensazioni profonde che determinano nell’animo umano passioni e azioni.
Il concetto di Eros, inteso secondo la concezione platonica sopratutto come forza vitale e positiva dell’uomo verso la verità e il bene, diventa nell’interpretazione più contemporanea pura esaltazione dei sensi, desiderio, pulsione sessuale, istinto di autoconservazione in contrapposizione all’inalterato istinto di morte. Pur nella diversità degli esiti ciò che emerge è una forte rispondenza e un inatteso legame tra queste due tematiche universali, Eros e Thanatos, evocatrici da sempre di seduzione, tormenti, ambiguità di sentimenti e relazioni umane.
La mostra, arguta e colta, sarà accompagnata da un catalogo a tiratura limitata con il contributo critico di Enrichetta Buchli.
Artisti:
Maria Agozzino - Paola Bartolacci - Corrado Bonomi - Bruno Ceccobelli - Gianni Cella - Nizzo De Curtis- Anna Muzi Falconi - Pietro Finelli - Nadia Frasson - Nino Longobardi - Silvia Manazza -
Maximo Pellegrinetti - Giovanni Rubino - Alberto Terrile - Anna Santinello - Andrea Savazzi -
Gianni Emilio Simonetti - Yasuko Sugiyama